Toast con Tronchetto di Capra

Toast con Tronchetto di Capra

Una cena da preparare al volo, un brunch domenicale realizzato a occhi chiusi per il sonno ed ecco che i toast con formaggio di capra ci aiuteranno con tanti abbinamenti sempre differenti e mai banali.

I toast sono una preparazione spesso sottovalutata, in realtà con i giusti ingredienti possono trasformarsi in qualcosa da gustare pienamente e non solo un piatto da consumare per saziarsi. Il tronchetto di capra, dal sapore morbido e gentile e con la consistenza friabile, è un buon ingrediente per farcire i toast. È molto versatile in quanto riesce a sorreggere bene sia i sapori più forti che quelli più delicati.

Si può cominciare dal semplice toast con pomodorini e tronchetto di capra, dalla preparazione veloce: lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a metà. Conditeli con un po’ di sale, di rosmarino e un goccio di olio. Scartate il tronchetto e tagliate delle fette di qualche centimetro di spessore.
Prendete una fetta di pane, aggiungete i pomodorini e le fette di formaggio. Richiudete con un’altra fetta di pane e infornate a 180°, fin quando il pane non diventerà dorato e il formaggio comincerà a sciogliersi.
Un altro toast che può essere consumato in qualsiasi momento della giornata è quello a base di tronchetto di capra, prosciutto cotto e funghi champignon.
Pulite quindi i funghi, tagliateli a fette e lasciateli cuocere in una padella con un filo d’olio e un spicchio d’aglio, che andrete a rimuovere quando saranno pronti.
Adagiate il formaggio sbriciolato su due fette di pane, quindi unite il prosciutto e i funghi. Chiudete il toast e passatelo in un composto ottenuto con delle uova sbattute e poi, in un piattino, con del pangrattato.
Ungete leggermente una padella antiaderente e fate cuocere i toast, qualche minuto per lato. Alla fine, potrete aggiungere della rucola fresca.

Se siete usciti tardi dall'ufficio e non avete fatto in tempo a far la spesa, non abbiate paura! Basterà avere delle fette di pane, il tronchetto di capra e le cipolle in frigorifero per preparare un toast degno dei migliori chef (o quasi). La cipolla caramellata darà una nota dolce e raffinata al vostro toast, con la leggerezza inconfondibile del formaggio di capra, che offre anche un tocco piacevolmente acidulo. Cominciate affettando la cipolla (preferibilmente dorata), fate sciogliere una noce di burro in un pentolino e aggiungete le fettine di cipolle. Fatele appassire leggermente e incorporate un cucchiaio di zucchero. Lasciate cuocere per una decina di minuti, a fiamma bassa, fin quando le cipolle non saranno diventate trasparenti. A quel punto aggiungete un po’ di vino bianco (basterà mezzo bicchiere) e proseguite la cottura fin quando le cipolle non avranno assunto il tipico colorito bruno “caramellato”. Aggiustate di sale. Su una fetta di pane stendete uno strato di formaggio tritato grossolanamente, aggiungete le cipolle, poi un altro strato di formaggio e chiudete il toast. Lasciatelo cuocere su una padella antiaderente e leggermente unta su entrambi i lati, fin quando il formaggio non si scioglie.

 

Altre idee per deliziosi toast

Un semplice toast con pomodorini può subito cambiare aspetto e, soprattutto sapore, semplicemente aggiungendo qualche passaggio in più. Ad esempio, un semplice toast con pomodorini può acquisire più gusto se lasciamo arrostire questi ultimi in forno. Lavate quindi i pomodorini, tagliateli in due parti e disponeteli su una leccarda, ricoperta di carta da forno. Salateli e aggiungete un po’ di origano e un filo di olio. Cuocete in forno a 180° per circa 25 minuti. Lasciate il forno acceso, vi servirà per cuocere i toast.
Prendete una fetta di pane, aggiungete il formaggio di tronchetto di capra sminuzzato con le mani, create uno strato con i pomodorini e ricopriteli con altro formaggio. Ingolosite aggiungendo qualche goccia di glassa di aceto balsamico e qualche foglia di basilico. Chiudete il toast e lasciatelo cuocere in forno per qualche minuto.

Avete organizzato un brunch a casa vostra ma siete a corto di idee? Provate a offrire dei toast con tronchetto di capra e salmone affumicato, magari tagliando le fette di pane in diagonale per ottenere dei piccoli triangoli piacevoli alla vista.

Proseguiamo con ordine, per preparare 4 toast con tronchetto di capra e salmone vi serviranno: 8 fette di pane, 100 g di salmone affumicato, 1 pomodoro grande, 1 zucchina, 1 tronchetto di capra, una manciata di rucola, un po’ di maionese, olio, sale, succo di limone e pepe.
Lavate e mondate la zucchina, grattugiatela con una grattugia dai fori grandi e conditela con olio, sale, pepe e un po’ di succo di limone. Lavate, asciugate e affettate il pomodoro e grigliate le fette su una piastra già calda. Accendete il forno e fate tostare leggermente il pane. Intanto, condite la rucola con un po’ di olio e di sale e tagliate il salmone in fette di dimensioni adeguate. Estraete il pane dal forno, stendete uno strato sottile di maionese su un lato delle fette, aggiungete su quattro di queste le zucchine, il tronchetto di capra sbriciolato, il salmone, la rucola e le fette di pomodoro. Chiudete il maxitoast e lasciatelo cuocere in forno per circa 5 minuti, fin quando il formaggio non si sarà sciolto.

 

Pranzi veloci

Ci sono momenti in cui non si ha per niente voglia di cucinare ma, allo stesso tempo, proprio non riusciamo a rinunciare all'idea di mangiare qualcosa che sia gustoso e allegro. Quando vi trovate in momenti così, provate a realizzare il toast con tronchetto di capra, occhio di bue e asparagi, che riesce a dare soddisfazioni anche nelle giornate più cupe.

Gli asparagi si preparano in poco tempo: basta pulirli, tagliare il gambo a rondelle e mantenere le punte intatte. Si lasciano poi cuocere in una padella con uno spicchio d’aglio (che andrà poi rimosso) e un filo d’olio per una decina di minuti. Fate sciogliere adesso una noce di burro e usatela per spennellare le fette di pane, disponete all’interno di questa gli asparagi e il formaggio. Trasferite le fette di pane su una leccarda, foderata con carta da forno, senza sovrapporre la parte farcita con quella che non lo è e lasciate cuocere per qualche minuto, fin quando il formaggio non inizierà a sciogliersi e il pane a diventare dorato.
Fate cuocere le uova nella stessa padella in cui avete cotto gli asparagi, prelevatele delicatamente con una spatola e trasferitele sulle varie fette di pane, che intanto avrete estratto dal forno, cospargendole con altro formaggio. Chiudere il toast aggiungendo un’alta fetta di pane.

 

Dolci

Dolce o salato, perché bisogna per forza schierarsi? Grazie ai formaggio è possibile creare degli abbinamenti molto interessanti in cui i due sapori si incontrano e riescono ad andare più che d’accordo.
Se volete una dimostrazione provate a cucinare un toast con tronchetto di capra, noci, miele e timo. Preriscaldate il forno a 180°, stendete sulle fette di pane il formaggio di capra e cospargetelo con i gherigli di noci tritate. Condite con un filo di olio, il sale e il pepe.
Unite un cucchiaino di miele e il timo, cuocete in forno in forno per circa 5 minuti.

 

Frutta e tronchetto di capra sono un altro accostamento particolare, che vale la pena provare anche con i toast.
Il toast con tronchetto di capra e avocado è facile da preparare e il sapore finale è molto delicato, quasi vellutato.
Sbucciate l’avocado, privatelo del seme, e schiacciate la polpa in una ciotola usando la forchetta. Posizionate un po’ della polpa sulle fette di pane, aggiungete il tronchetto di capra sbriciolato, condite con l'olio d’oliva e il pepe; quindi richiudete con un’altra fetta di pane. Cuocete i toast in una padella, leggermente unta di olio.

Nel fine settimana è bello dormire fino a tardi, ma quando ci si alza a volte non si hanno le idee molto chiare su cosa mangiare, se fare colazione con qualcosa di dolce o se passare a uno snack salato. E allora, perché non provare a preparare dei toast soffici, con un ripieno di tronchetto di capra e marmellata di mirtilli? Cominciate preparando la pastella in cui andrete a intingere le fette di pane: per 4 toast (8 fette di pane) vi serviranno 2 uova piccole che andranno lavorate in una ciotola con una frusta a mano. Aggiungete gentilmente 50 ml di latte e continuate a mescolare. Immergete le fette di pane in questo composto e lasciatele cuocere in una padella, in cui avrete fatto sciogliere 50 g di burro. Cuocete su entrambi i lati e tenetele da parte. Sbriciolate il tronchetto di capra in una ciotolina e aggiungete qualche cucchiaio di marmellata di mirtilli. Lavorate con una spatola, fino a ottenere una crema omogenea. Le proporzioni dipendono molto anche dai vostri gusti: se preferite un risultato più dolce, aggiungete più marmellata o, in alternativa, un cucchiaino di zucchero; se invece gradite di più la nota salata allora aumentate la dose di formaggio. Dopo aver ottenuto la vostra crema, stendetene un po’ all’interno di una fetta di pane. Richiudete il toast e lasciate cuocere in forno preriscaldato a 200° per pochi minuti, giusto il tempo per far ammorbidire la crema. Se temete che il pane possa diventare troppo secco, coprite la teglia con un foglio di alluminio. Servite con una spolverata di zucchero a velo e, perché no, dei mirtilli freschi come accompagnamento.

Altri articoli