Torte Salate e Torte Rustiche con Brie

Torte Salate e Torte Rustiche con Brie

Il Brie è un buon alleato in cucina perché permette di creare dei piatti sempre gustosi, apprezzati da grandi e piccini. In questa breve guida vedremo come usarlo all’interno di torte salate e torte rustiche.

Le torte salate e rustiche sono delle preparazioni molto diffuse e apprezzate, che possono essere consumate come antipasto, secondo piatto o come piatto unico. Si parte da una sfoglia di pasta brisé molto semplice da preparare, che è possibile farcire in molteplici modi: si va da preparazioni studiate nei minimi dettagli ad altre che si lasciano consigliare direttamente da quel che abbiamo in frigo. Aggiungendo il formaggio Brie la consistenza del ripieno sarà più morbida e dal sapore delicato.

La torta salata con Brie può avere un ripieno semplice, come ad esempio quello a base di formaggio e porri, con il loro sapore piacevolmente dolce; in altri casi, ci si può divertire creando dei nuovi accostamenti con affettati, carne, verdure e anche con il pesce.

Vi basta avere della pasta brisé pronta, pensare a un ripieno e la cena è pronta in poco tempo. Un altro punto a suo favore è che può essere quasi sempre preparata in anticipo, poiché è buona anche fredda. Insomma, calda o fredda la torta salata con Brie può far contenti davvero tutti, compresi i bambini.

 

Torte salate e torte rustiche con Brie e salumi

La torta salata con prosciutto cotto e Brie è molto veloce da preparare, vi basta avere della pasta brisé (o pasta sfoglia) già pronta e il piatto è pronto in poco tempo.

Stendete la sfoglia in una teglia ricoperta con carta da forno, adagiate le fette di prosciutto cotto in modo da ricoprire tutto il fondo. Lavorate 3 uova intere con un pizzico di sale e di pepe, e unite il Brie tagliato a tocchetti.
Versate questo composto nella teglia e ricoprite con un altro strato di fette di prosciutto. Ripiegate verso l’interno i bordi della pasta, in modo da sigillarne il contenuto, e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa una trentina di minuti.

Durante una giornata fredda, magari anche piovosa, c’è bisogno di mangiare piatti sostanziosi, ricchi di sapore. La torta salata con Brie, funghi e speck è la perfetta sintesi di una pietanza corposa, rustica ma allo stesso tempo sfiziosa e capace di portare il buonumore.

Per questa ricetta vi occorrono: 1 rotolo di pasta brisé, 3 uova, 2 fette di speck spesse, 100 g di Brie, 200 g di funghi, 1 spicchio d’aglio, olio e sale.
Cominciate lavando e asciugando i funghi, tagliateli poi a fette e asciugateli bene. In una terrina fate riscaldare un cucchiaio di olio con uno spicchio d’aglio. Aggiungete i funghi, mescolate e lasciate cuocere a fiamma media e con coperchio per una decina di minuti.
Intanto, preriscaldate il forno a 200°.
Sbattete le uova con una forchetta, aggiungete un pizzico di sale, lo speck tagliato a tocchetti e il Brie ridotto a dadini.
Stendete il rotolo di pasta in una tortiera ricoperta di carta da forno, create un primo strato con i funghi e versate il composto con lo speck e il formaggio. Potete grattugiare grossolanamente un po’ di Brie anche sulla superficie. Richiudete i bordi della pasta verso l’interno e cuocete in forno per circa 30 minuti.

Torte salate e torte rustiche vegetariane con Brie

Anche le torte salate e rustiche vegetariane con Brie possono essere farcite in molti modi diversi, magari scegliendo i prodotti freschi stagionali.
Durante la primavera come resistere a una torta rustica con asparagi e carciofi? Per questa ricetta utilizzeremo la pasta sfoglia, leggermente più spessa di quella brisé.
Pulite i carciofi, fino ad arrivare al cuore e lasciateli insaporire in padella con un cucchiaio di olio e uno spicchio di aglio.
Tagliare a tocchetti anche gli asparagi, dopo averli puliti, lasciando intatte le punte. Quindi aggiungerli ai carciofi e proseguire la cottura per altri 10 minuti. All'occorrenza, unite una tazzina di acqua. Quando le verdure saranno pronte aggiustatele di sale.
Stendete il rotolo di pasta sfoglia in una teglia ricoperta di carta da forno, foratene il fondo con una forchetta.
Aggiungete quindi gli asparagi e i carciofi e il formaggio Brie tagliato a dadini.
Ripiegate i bordi verso l’interno e lasciate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

In estate potrete farcire una torta salata con Brie, patate e fiori di zucca, per una cena da gustare all'aperto, magari sognando un picnic notturno a Parigi, sul Canal de l’Ourcq. Vi basteranno 2 o 3 patate, una decina di fiori di zucca, 150 g di Brie, qualche foglia di basilico, sale e pepe.

Cominciate preriscaldando il forno a 200°.
Lavate con delicatezza i fiori di zucca, privateli del pistillo e asciugateli con un canovaccio pulito. Sbucciate le patate, lavatele, affettatele e immergetele in una ciotola con acqua fredda. Stendete la pasta brisé in una teglia ricoperta di carta forno, disponete quindi le fette di patate, precedentemente asciugate, fino a coprire tutto il fondo. Aggiungete sulle patate il formaggio Brie tagliato a tocchetti, i fiori di zucca e una grattugiata di Brie. Infornate per circa 30 minuti. Se le patate dovessero risultare ancora dure, continuate la cottura coprendo la teglia con un foglio di carta d’alluminio.

Un’altra preparazione estiva è la torta salata con Brie, zucchine e pomodori.
Accendete il forno a 180°. Lavate e mondate le zucchine (ne basteranno due abbastanza grandi) quindi tagliatele a fette sottili. In una padella abbastanza capiente, fate dorare mezza cipolla tritata, aggiungete quindi le zucchine e cuocete a fiamma moderata con coperchio per una decina di minuti. Aggiustate di sale.
Lavate i pomodori, asciugateli accuratamente e tagliateli a fette.
Preparate un composto lavorando 3 uova con un pizzico di sale, unite a questo le zucchine e il formaggio Brie tagliato a tocchetti piccoli.
Stendete la pasta in una teglia ricoperta di carta da forno, versate delicatamente il composto di Brie, uova e zucchine e posizionate le fette di pomodoro sulla superficie. Ripiegate verso l’interno i bordi della pasta e cuocete in forno per una trentina di minuti, o fin quando il ripieno non vi sembrerà sodo.

I periodi più freddi sono invece segnati dalla zucca, dai broccoli, dal radicchio, dagli spinaci e altre bontà.
Per preparare una torta rustica con gli spinaci vi serviranno 1 rotolo di pasta sfoglia, 600 g di spinaci, 3 uova, 200 ml di panna da cucina, 100 g di Brie, sale e pepe.
Cominciate lavando gli asparagi, che andranno lessati per circa 5 minuti in acqua bollente salata. Scolateli per bene, tritateli e fateli saltare in una padella in cui avrete precedentemente sciolto un piccolo dado di burro. Lasciate insaporire per 5 minuti. Lavorate adesso le uova in una ciotola con una forchetta o una frusta manuale, unite la panna, un po’ di sale e il pepe. Lavorate il composto e incorporate il Brie tagliato a tocchetti. Foderate una teglia con la carta da forno, stendete la pasta sfoglia e praticare dei fori sul fondo con una forchetta. Versate quindi gli spinaci e, sopra, il composto di uova, panna e Brie. Cuocete a 180°, in forno preriscaldato, per una trentina di minuti.

 

Torte salate e torte rustiche con Brie e i sapori del mare

Il Brie è un formaggio eclettico, da poter abbinare a molti ingredienti diversi tra loro, persino il pesce.
Come una torta salata con Brie, salmone e zucchine, dal sapore molto delicato e raffinato, da poter preparare quando avete degli ospiti a cena.
Per questa ricetta avrete bisogno di: 1 rotolo di pasta brisé, 3 zucchine, 150 g di salmone affumicato, 100 ml di panna da cucina, 3 uova, 1 cipolla, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.
Preriscaldate il forno a 180°, lavate le zucchine, mondatele e tagliatele a fettine sottili, magari aiutandovi con una mandolina. Tritate finemente la cipolla e lasciatela imbiondire in una padella con un cucchiaio di olio. Aggiungete poi le zucchine e lasciate cuocere a fiamma moderata con coperchio per una decina di minuti.
Quando saranno pronte, aggiustatele di sale e di pepe.
Mentre le zucchine cuociono potete lavorare le uova leggermente con una frusta a mano, incorporando anche la panna, il sale, il pepe, il formaggio Brie tagliato a dadini, il salmone a tocchettini e le zucchine raffreddate.
Ricoprite una teglia con carta da fondo e stendere la pasta brisé.
Versate il composto con tutti gli ingredienti e infornate per una trentina di minuti. Prima di consumare la torta salata con Brie, salmone e zucchine aspettate che si raffreddi un po’.

 

Torte salate e torte rustiche con Brie e frutta

 

Con il formaggio Brie è possibile preparare anche delle torte usando ingredienti più dolci, come la frutta, proprio perché il suo sapore morbido e gentile riesce ad accostarsi bene anche a quelli più zuccherini.
La
torta salata con Brie e Pere è un piatto molto particolare da portare in tavola, sfizioso e, allo stesso tempo, da prendere sul serio. Potreste anche realizzare una torta salata farcita con Brie, prosciutto crudo e fichi.
Per questa ricetta avrete bisogno di un rotolo di pasta brisé, una decina di fette di prosciutto crudo, 150 g di Brie e circa 5 fichi. Preriscaldate il forno a 180° e cominciate a sbucciare i fichi, che andranno poi tagliati a spicchi. Ricoprite una tortiera con carta da forno e stendete il rotolo di pasta. Create un primo strato con le fette di prosciutto crudo, che dovranno ricoprire tutto il fondo, createne un altro con il formaggio tagliato a tocchetti, aggiungete i fichi e coprite tutto con il prosciutto crudo e il Brie grattugiato.
Infornate a 180° e lasciate cuocere per circa 25 minuti.

Altri articoli