Pizza di patate

Pizza di patate
  • Più di 30 minuti
  • Secondi
  • Media
  • 8 persone

La pizza di patate o gateau di patate è una preparazione deliziosa a base di patate schiacciate farcite con il prosciutto ed il formaggio. È una ricetta sostanziosa ma dal sapore delicato che porta in tavola gusto e bontà.

Preparazione

Per preparare la pizza di patate prendete una pentola piena d’acqua; inseritevi le patate, mettete sul fuoco e cuocete fin quando saranno pronte. Il momento esatto è quando la forchetta entrerà facilmente nelle patate.
Passatele ora sotto l’acqua fredda e pelatele, quindi schiacciatele con uno schiacciapatate (o a mano, con una forchetta) in una ciotola. Aggiustate di sale e pepe e mescolate.
Con l’ausilio di una grattugia a denti larghi, grattugiate l’Emmental Président ed aggiungetelo alle patate, poi unite le uova e mescolate accuratamente. Tagliate il Camembert Président a cubetti e il prosciutto cotto a striscioline, uniteli alle patate e mescolate con cura.
Scaldate il forno a 200°, prendete una pirofila e ungetela con parte del Burro Président, poi cospargetela di pan grattato ed eliminate l’eccesso.
Versate il composto di patate e livellate bene, aggiungete il Burro Président rimasto creando dei fiocchetti sulla superficie. Coprite con una manciata di pan grattato ed infornate per 20/25 minuti.
Una volta pronto, sfornate e fate intiepidire per 10/15 minuti.
Servite la vostra pizza di patate tiepida.

Curiosità

La pizza di patate è una preparazione tipica della Campania e della Sicilia che ha subito le influenze della cucina francese; è da lì che deriva il nome gateau, letteralmente “torta”.
Nel 1768 con il matrimonio di Maria Carolina, figlia di Maria Teresa Lorena-Asburgo, Napoli divenne il fulcro dell’incontro delle più grandi e rinomate cucine d’Europa. Con l’occasione la regina introdusse le usanze gastronomiche francesi e i cuochi d’alto rango in poco tempo fecero loro i termini che più erano in voga nella cucina del sud. Il gattò di patate divenne, quindi, il gateau.
È una preparazione molto golosa che si presta ad essere consumata anche durante un picnic all’aria aperta; sarà sufficiente prepararlo in anticipo e lasciarlo intiepidire, il suo gusto allieterà la giornata in allegria. È una preparazione che si serve come piatto unico; una ricetta rustica molto saporita ma anche molto delicata.

Stampa la ricetta

Contenuti correlati