Quiche Speck ed Emmental

Quiche Speck ed Emmental
  • Più di 30 minuti
  • Secondi
  • Bassa
  • 8 persone

La quiche di speck è una preparazione molto saporita che ricorda i sapori gustosi tipici delle giornate fredde di montagna, ed è una ricetta facile da preparare che conquisterà tutti.

Il suo sapore affumicato è in armonia con l’Emmental Président, un’armonia di sapori che avvolge di gusto ad ogni boccone.

Preparazione

Per preparare la Quiche Speck scaldate il forno a 200°.
Prendete gli asparagi e con l’ausilio di un pelapatate sbucciateli fino a 2 o 3 cm dalla punta. Tagliate gli asparagi a tocchetti e scottateli per 5 minuti in una padella con 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva e l’aglio schiacciato; aggiustate di sale e pepe.
Tagliate lo speck a striscioline e l’Emmental Président a cubetti.

In una ciotola sbattete le uova, aggiustate di sale e pepe, poi aggiungete la panna e mescolate bene.
Aggiungete al composto d’uova lo speck, l’Emmental Président e gli asparagi, amalgamando bene il tutto.
Foderate una teglia dai bordi alti con la carta forno, poi stendete la pasta briseé facendola aderire bene al fondo e ai lati.

Versate all’interno il composto di asparagi, ripiegate all'interno i bordi e infornate in forno caldo per 35 minuti o comunque fin quando la pasta briseé sarà ben dorata.
Servite la vostra quiche allo speck dopo averla fatta riposare almeno 10 minuti.

Valori nutrizionali

La quiche di speck è una torta salata gustosa e versatile, la si può assaporare calda oppure tiepida, ma rimarrà comunque deliziosa.
La quiche è una preparazione della tradizione francese; è solo con la maestria della cucina francese che si è arrivati alla ricetta di questa torta salata gustosa e appetitosa.

Ogni zona della Francia ha la sua tipicità; quella più rinomata è la quiche lorraine, famosa in tutto il mondo per la sua bontà.
Con pochi ingredienti si ottiene una preparazione molto buona che è anche un pasto nutriente e che piace davvero a tutti.

Stampa la ricetta

Contenuti correlati