Crêpes con camembert, zucchine trifolate e salsiccia sgranata

Crêpes con camembert, zucchine trifolate e salsiccia sgranata
  • Più di 30 minuti
  • Crêpes
  • Media

Preparazione

Preparate le zucchine: lavatele, privatele delle estremità e tagliatele a fettine sottili.
In una padella antiaderente mettete un goccio di olio e lo spicchio di aglio, fate insaporire un minuto quindi tuffatevi le zucchine.
Cuocetele con un pizzico di sale e pepe a fiamma media rigirando di tanto in tanto per circa mezz'ora e in ultimo aggiungete il trito di menta e basilico.
Tenete da parte.

Preparate la pastella: fate fondere il burro.
In una ciotola sbattete l'uovo, aggiungete il sale e il burro raffreddato quindi ultimate con la farina intervallata dal latte.
La pastella ora va fatta riposare circa una mezz'ora.

Cuocete le crêpes: ungete con un velo di burro una padella antiaderente, scaldatela bene (ma non fatela diventare troppo rovente) e versate un mestolino di pastella e subito, velocemente, roteate la padella in modo che la pastella ricopra la superficie della vostra padella.
Cuocete per un paio di minuti a fiamma media, rigirate e rifinite per un altro minuto abbondante la cottura.
Fate così tutte le crêpes, all'incirca ve ne verranno 4 o 5, in base al diametro della vostra padella.

Sgranate la salsiccia privandola del budello e fatela rosolare in un padellino antiaderente con pochissimo olio a fiamma media fino a quando sarà ben dorata.

Farcite le crêpes: mettete salsiccia e zucchine ancora calde intervallate con pezzetto di camembert e chiudete in 4 formando dei portafogli.
Lasciate un paio di minuti riposare in modo che il formaggio parzialmente si ammorbidisca grazie al calore delle verdure e della carne, quindi servite.

Stampa la ricetta

Contenuti correlati