Clafoutis di mirtilli

Clafoutis di mirtilli
  • Più di 30 minuti
  • Snack e Dolci
  • Bassa
  • 6 persone

Il clafoutis di mirtilli è un dessert goloso, per una ricetta da forno sublime e semplice da preparare.
Un dolce profumato ed appetitoso, adatto da portare in tavola in ogni occasione. 

Soffice e scioglievole, aromatizzata al limone e resa ancora più gustosa dalla presenza del Burro Président, questa delizia sarà per voi e per i vostri ospiti una prelibatezza golosa e senza pari.

 

Preparazione

Per realizzare il clafoutis di mirtilli, dovete prima di tutto prendere un pentolino.
Dopodiché metteteci dentro il latte, la panna e il Burro Président.
Quindi fate fondere il burro a fiamma moderata e, una volta fuso, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il tutto. 

A questo punto prendete una ciotola capiente, metteteci dentro le uova, la scorza del limone e lo zucchero.
Lavorate per bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
Ottenuto un composto omogeneo, unite gradatamente la farina e la fecola setacciate insieme. 


Lavorate ancora il tutto, fino a quando l'impasto risulterà bello liscio e poi aggiungete poco per volta il preparato di latte, burro e panna.
Mescolate per bene la miscela fino ad amalgamarla alla perfezione

 

A parte imburrate una teglia di 22 centimetri di diametro e versateci dentro l'impasto realizzato.
Infine cospargete la superficie del dolce con i mirtilli, precedentemente lavati ed asciugati.  

 

Ad operazione conclusa, infornate il vostro clafoutis di mirtilli in forno preriscaldato e ventilato a 170° per 30 minuti circa.
A cottura raggiunta, lasciatelo intiepidire prima di servirlo, cosparso di zucchero a velo.

 

Curiosità

Il clafoutis è un dolce al forno di origine francese.

Più precisamente questo dessert è originario del Limosino, la regione occitana che ha per capoluogo Limoges.

Le vere radici del dolce sono da ricercarsi nella tradizione contadina.

Il clafoutis è un dessert famoso oltre i confini della Francia e la sua diffusione risale al XIX secolo.

La versione più conosciuta del clafoutis è quella realizzata con le ciliegie nere, ma i ricettari presentano diverse varianti preparate con l'impiego di altri frutti.

Tuttavia di questa preparazione non esiste solo la versione dolce, ma sono note anche in diverse varianti salate, che vedono la sostituzione dello zucchero col formaggio e la verdura cotta al posto della frutta.

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati