Crêpes con yogurt greco

Crêpes con yogurt greco
  • Più di 30 minuti
  • Crêpes
  • Bassa
  • 4 persone

Le crêpes con yogurt greco sono un dessert semplice, dal gusto sfizioso ed intrigante.

Una pastella arricchita dal Burro Président accoglierà una golosa crema di yogurt greco farcita con scaglie di cioccolato fondente.

Una ricetta facile da preparare, per un dolce tanto insolito quanto appetitoso.

Una preparazione perfetta da portare a tavola a fine pasto e ottima se consumata per una deliziosa merenda.

 

Preparazione

Per realizzare le crêpes con yogurt greco dovete prendere prima di tutto una terrina capace e metterci dentro la farina setacciata mescolata con un cucchiaio di zucchero a velo vanigliato e le uova sbattute.
Mescolate gli ingredienti con cura e stemperateli con il latte.
Infine unite anche il Burro Président fuso in precedenza ed amalgamate per bene il tutto.
Quando il composto sarà amalgamato per bene, copritelo e lasciatelo riposare per 30 minuti. 

Nel frattempo realizzate la farcia.
Prendete una ciotola, versateci lo yogurt greco e lo zucchero a velo vanigliato e girate il tutto.
Una volta che la crema sarà ben amalgamata, unite le scaglie di cioccolato fondente e mescolate ancora. 

Ad operazione conclusa, realizzate le crêpes.
Prendete una padella antiaderente di medie dimensioni, ungetela di burro e mettetela a riscaldare sul fuoco.
Versate al suo interno un mestolino di pastella e lasciatela cuocere 1-2 minuti per lato.
Realizzate tutte le crêpes in questo modo, fino ad esaurimento del composto. 

Concludete le vostre crêpes con yogurt greco farcendole con la crema realizzata e richiudendole a mezza luna.
Infine spolverizzatele con lo zucchero a velo vanigliato e servitele, se preferite anche fredde.

 

Curiosità

Lo yogurt greco è uno yogurt molto cremoso.
La differenza dallo yogurt classico riguarda la diversa consistenza, simile a quella di un formaggio spalmabile, e il metodo di preparazione, che elimina il siero di latte acido.
Il gusto dello yogurt greco è meno aspro rispetto a quello dello yogurt classico ed inoltre il suo sapore è molto più ricco.

 

Il metodo di preparazione di questo prodotto caseario prevede una maggiore fermentazione ed una più intensa filtrazione e, per questa ragione, il prodotto finale risulta povero di lattosio. 
Lo yogurt greco è ottimo consumato da solo, ma è anche un utile ingrediente di molte ricette, dal momento che si presta a diversi impieghi culinari.  
È un ottimo sostituto della panna, ragion per cui lo si trova nella composizione di diverse salse. 


Componente perfetto per condire insalate, antipasti, contorni, carni, paste, verdure e dolci.
Si trova come ingrediente di moltissime preparazioni tipiche della gastronomia etnica; ne è esempio la tzatzichi, famosa salsa greca con i cetrioli. 

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati