Crêpes con gelato e frutti di bosco

Crêpes con gelato e frutti di bosco
  • Più di 30 minuti
  • Crêpes
  • Bassa
  • 6 persone

Le crêpes con gelato e frutti di bosco sono una deliziosa merenda e un fine pasto perfetto.

Facili da realizzare e golose da assaporare, queste delizie preparate con farina, zucchero, uova, latte e Burro Président, verranno aromatizzate alla vaniglia.
Il risultato finale darà vita ad una ricetta morbida e golosa, che accoglierà al suo interno un cuore di gelato alla crema e verrà impreziosita dalle fragoline di bosco e dai lamponi.
Il tutto sarà arricchito dal tocco finale del topping al cioccolato. 

Il dessert, particolarmente sorprendente, farà la felicità del palato dei vostri ospiti.

 

Preparazione

Per realizzare le crêpes con gelato e frutti di bosco dovete prima di tutto prendere una ciotola e versarci, mescolandoli per bene, la farina, lo zucchero e la vanillina.
Una volta mescolati, prendete un'altra ciotola e sbattete le uova insieme al Burro Président fuso in precedenza e al latte.
Dopodiché unite il preparato nella ciotola della farina e lavorate il tutto per bene, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Quando la pastella sarà ben lavorata, mettetela a riposare coperta per 30 minuti. 

Nel frattempo lavate, mondate e tagliate in due le fragoline di bosco e i lamponi e poi lasciate la frutta in attesa.
Trascorso il tempo indicato, prendete una padellina antiaderente, ungetela di burro e mettetela sul fuoco a riscaldare.
Appena calda, versateci dentro uno o due cucchiai di pastella e fatela cuocere due minuti per lato.
A cottura raggiunta, tenete la prima crêpe da parte e procedete a realizzare tutte le rimanenti.
Ad operazione conclusa, farcite tutte le preparazioni mettendo su ciascuna di esse qualche cucchiaiata di gelato e alcuni pezzi di lamponi e fragoline. 

Concludete le vostre crêpes con gelato e frutti di bosco ripiegandole in due, cospargendole di zucchero a velo vanigliato e decorandole con il topping al cioccolato.

 

Curiosità

I topping sono salse da guarnizione e da decorazione e si impiegano soprattutto per rifinire i dolci. 

Questi prodotti, dalla consistenza semiliquida, offrono l'opportunità di personalizzare dessert, gelati, mousse e semifreddi, rendendo davvero speciale ogni realizzazione dolciaria. 

Tuttavia sul mercato esistono anche topping salati, perfetti per rifinire le pietanze.

Facilmente reperibili, si trovano in commercio confezionati in flaconi o in bottiglie.

In ogni caso possono essere realizzati anche in casa, da conservare in barattoli a chiusura ermetica e riporre in frigorifero per alcune settimane.

I gusti dei topping possono essere diversi, in questo modo ogni crema da guarnitura potrà essere abbinata al proprio dessert o al proprio piatto salato. 

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati