Gnocchi Ripieni Speck e Brie

Gnocchi Ripieni Speck e Brie
  • Più di 30 minuti
  • Primi
  • Media
  • 6 persone

Gli gnocchi ripieni speck e brie sono un goloso primo piatto, raffinato e al tempo stesso caratterizzato da un gusto pieno.

Una ricetta realizzata con un impasto a base di patate, farina, uova, aromatizzato alla noce moscata e che, una volta lavorato, accoglierà un cuore goloso di speck e Brie Président.

Il tutto verrà condito con la morbida semplicità del Burro Président, accompagnato da salvia, pepe e parmigiano.

Il risultato in cucina sarà una portata di successo, perfetta da servire in occasioni importanti.

 

Preparazione

Per realizzare gli gnocchi ripieni speck e brie, dovete prima di tutto lavare e lessare le patate in abbondante acqua bollente.
Quando queste saranno tenere, spegnete il fuoco, scolatele e sbucciatele.
Quindi passatele nello schiacciapatate, facendole cadere dentro una terrina capace, in cui avrete già versato la farina.

 

Dopodiché fate una piccola fossa nella farina, metteteci l'uovo, la noce moscata e un pizzico di sale.

Lavorate per bene gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, che andrete poi ad avvolgere in un foglio di pellicola trasparente per alimenti.

Una volta avvolto, lasciatelo riposare per 30 minuti circa.

Nel frattempo dedicatevi a realizzare il ripieno.

Prendete un mixer, metteteci lo speck ridotto a straccetti e il Brie Président tagliato a cubetti.

Dunque azionate la macchina e tritate il tutto.

Ad operazione conclusa, lasciate il composto in attesa.

 

A questo punto riprendete in mano l'impasto lasciato a riposto, infarinate una spianatoia e lavoratelo per alcuni minuti.

Dopodiché, con l'ausilio di un matterello, tiratelo in una sfoglia di 5 millimetri di spessore.

Poi prendete un coppapasta di 8 centimetri di diametro e ricavate tanti dischi quanto è grande la superficie della pasta.

Infine impastate gli scarti, tirateli con il mattarello e ricavate altri dischi.

Proseguite così fino al completo esaurimento dell'impasto.

Fatto questo, sistemate un po' di ripieno su ciascun disco.

Dopo chiudeteli a mezzaluna e dategli la forma arrotondata classica dello gnocco.

 

Terminato anche questo passaggio, preparate il condimento.

Prendete una padella, metteteci il Burro Président, l'aglio, un pizzico di pepe e la salvia e fate insaporire il tutto.

Concludete i vostri gnocchi ripieni speck e brie, lessandoli in abbondante acqua, bollente e salata, per due minuti circa.

A cottura raggiunta, scolateli con l'aiuto di una schiumarola, metteteli in una zuppiera e conditeli con l'intingolo realizzato in precedenza.

Spolverizzateli di parmigiano grattugiato e serviteli subito.

 

Curiosità

Gli gnocchi sono preparazioni culinarie appetitose, che possono essere preparati a partire da un impasto a base di patate, di semolino, di zucca, di farina, di formaggio e di pane.

Per cucinarli al meglio, vengono in genere lessati in acqua bollente e poi insaporiti con diversi intingoli.

Se diciamo gnocchi, la nostra mente ci rimanda ai più famosi gnocchi di patate; tuttavia appartengono a questa categoria anche le realizzazioni gastronomiche a base di pane, che hanno dato fama a noti ricettari del centro Europa: i knödeln.

Le loro dimensioni sono come quelle di una palla da tennis, vengono consumati come primo piatto, ma esistono anche in diverse versioni dolci. Infatti rappresentano un dessert tipico della tradizione culinaria di questi paesi.

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati