Mousse di Roquefort

Mousse di Roquefort
  • 30 minuti
  • Antipasti
  • Bassa
  • 8 persone

La mousse di roquefort è una preparazione dal gusto tondo e avvolgente.

Facile da realizzare, questa ricetta necessita di pochi e semplici ingredienti: Roquefort, panna, Crème de Brie Président, Burro Président e gherigli di noce.

Il tutto darà vita ad una prelibatezza senza precedenti, un vero e proprio lustro per la tavola, in cui sapori diversi si sposano in un perfetto equilibrio.

 

Preparazione

Per realizzare la mousse di roquefort dovete prendere prima di tutto una ciotola, quindi metteteci dentro la Crème de Brie Président e la panna.

Amalgamate i due ingredienti per bene e poi lasciateli in attesa.

A parte, tagliate il Roquefort e il Burro Président a pezzetti; dopodiché metteteli nel frullatore e frullateli fino ad ottenere una crema omogenea.

Ad operazione eseguita, unite la crema ottenuta al composto lasciato precedentemente in attesa.

Infine tritate grossolanamente le noci, lasciandone da parte alcuni pezzi per la decorazione.

Concludete la vostra mousse di roquefort incorporando la frutta secca tritata al composto di formaggi e versandola in una terrina da portata.

Decorate la preparazione con alcuni gherigli e servitela accompagnata da crostini e coste di sedano.

 

Curiosità

Il Roquefort è un formaggio francese originario di Roquefot-sur-Soulzon, nell'Averyron.

Il formaggio può prendere questo nome solo quando viene affinato nelle grotte della zona di Roquefort.

Il Roquefort deve stagionare per un minimo di tre mesi. Solitamente però il periodo di stagionatura effettivo è più lungo e va dai quattro ai nove mesi.

I veri intenditori di questo formaggio affermano che, per degustare un buon prodotto, è necessario acquistare un Roquefort con almeno 4 mesi di maturazione. Questo perché, solo una volta trascorsi quattro mesi, il sapore, l'aroma e il profumo del Roquefort si sprigionano in tutta la loro forza.

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati