Omelette alle erbe

Omelette alle erbe
  • 10 minuti
  • Secondi
  • Bassa
  • 2 persone

L'omelette alle erbe è una pietanza a base di uova che viene aromatizzata con erbe che la rendono ancor più deliziosa al palato.
Una ricetta profumata, resa più golosa dalla cottura in padella fatta utilizzando il Burro Président.


Di semplice realizzazione, questa portata è adatta per esser cucinata quando si ha poco tempo a disposizione e non si vuole rinunciare a consumare qualcosa di buono.

 

Preparazione

Per realizzare l'omelette alle erbe dovete prima di tutto prendere una ciotola di medie dimensioni, metterci dentro le uova, la senape di Digione, la maggiorana, l'origano, un pizzico di sale e uno di pepe.
Mescolate per bene il tutto facendo amalgamare per bene gli ingredienti. 

Ad operazione conclusa, prendete una padella antiaderente e fatela scaldare.
Una volta calda, metteteci dentro il Burro Président e fatelo sciogliere.
Quando questo risulterà sciolto, versate al centro della padella metà del composto preparato in precedenza per la realizzazione delle omelette.
Quindi muovete la padella in modo che il preparato venga distribuito per bene in tutta la sua superficie.
Poi, dopo i primi 2 minuti, abbassate la fiamma e fate addensare il composto a calore minimo fino a quando non risulterà meno liquido. 


Appena il tutto si sarà rappreso, arrotolate la vostra omelette alle erbe facendola scivolare sul bordo della padella, poi schiacciatela delicatamente e proseguite la cottura ancora per pochi minuti. 


A cottura raggiunta, fatela scivolare nel piatto e procedete a realizzare la seconda omelette con l'altra parte di composto, seguendo gli stessi passaggi.
Appena pronta, servitela e poi gustate le vostre omelette alle erbe belle calde.

 

Curiosità

Famosa per avere animato le pagine del libro Sostiene Pereira di Antonio Tabucchi, l'omelette alle erbe è diventata una pietanza da accaniti lettori e da cineasti appassionati.

 

In molti probabilmente ricordiamo Pereira, che fa il giornalista e abita a Lisbona nel 1938, quando il Portogallo è sotto la dittatura di Salazar.
Direttore della pagina culturale di un giornale e appassionato di letteratura francese, Pereira è un appassionato viscerale delle omelette alle erbe aromatiche.
Una pietanza che consuma sempre accompagnata da una limonata al Café Orquidea, un locale di cui è assiduo frequentatore. 

 

Il libro fornisce anche la ricetta di questo piatto, che Pereira stesso prepara per il suo giovane ospite Monteiro Rossi.

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati