Omelette con ricotta e prosciutto

Omelette con ricotta e prosciutto
  • 20 minuti
  • Secondi
  • Bassa
  • 4 persone

Facile e veloce da preparare, l’omelette è una ricetta che non delude mai!

Una volta provate, non potrete più smettere di prepararne: ogni volta è una continua scoperta, un modo divertente di cucinare e le versioni che potete realizzare sono talmente tante che avrete solo l’imbarazzo della scelta.

Come si prepara una buona omelette in casa? Seguite la nostra ricetta e lo scoprirete!

La ricetta delle omelette con ricotta e prosciutto è davvero deliziosa, soffice, leggera e saporita.

Preparazione

Per cucinare le omelette con ricotta e prosciutto, iniziate rompendo le uova in una ciotola con un po’ di sale e una macinata di pepe.

Sbattete leggermente le uova per fare incorporare aria: ricordate che non dovete amalgamare completamente tuorli ed albumi, ma solo mischiarli un po’.

Fatto questo, mettete una padella capiente sul fuoco, a fiamma moderata, e scioglieteci dentro il Burro Président.

Quando il Burro Président si sarà sciolto, versate le uova nella padella e fatele cuocere per 5 minuti, giusto il tempo per farle rapprendere.

Fate scivolare l’omelette su un piatto, sbriciolatevi all’interno la ricotta, aggiungete una macinata di pepe e infine adagiatevi sopra le fette di prosciutto cotto.

Piegate la preparazione a metà e servite il vostro piatto di omelette con ricotta e prosciutto immediatamente.

 

Curiosità

La cottura dell’omelette può variare a seconda dei gusti: per una cottura ottimale, la superficie dell'omelette dovrebbe risultare ancora un po’ liquida al momento in cui la si toglie dal fuoco.
Infatti, una volta piegata in due, il calore della stessa terminerà la cottura dell’uovo, mantenendolo così più morbido.
Molte spesso si tende ad aspettare troppo prima di togliere l’omelette dal fuoco, con un risultato un po’ asciutto.

Stampa la ricetta

Contenuti correlati