Omelette con salsiccia e brie

Omelette con salsiccia e brie
  • Più di 30 minuti
  • Secondi
  • Bassa
  • 2 persone

Le omelette sono un piatto davvero facile ma soprattutto veloce da preparare.

Ma facile e veloce non significa fatto in fretta e furia e privo di attrattiva, anzi!
Questa semplice ricetta è molto ricca di gusto e gli ingredienti che la farciscono, di volta in volta, regalano sempre nuove sorprese di sapore.

Oggi vi proponiamo la ricetta delle omelette con salsiccia e brie: gusto e cremosità in un unico piatto.

 

Preparazione

Per le preparazione delle omelette con salsiccia e brie, iniziate tagliando la salsiccia a rondelle.

In un padella antiaderente cuocete le rondelle di salsiccia, mescolando spesso per non farle bruciare; non servono altri condimenti in quanto la salsiccia rilascerà il suo grasso.

Quando la salsiccia sarà cotta, toglietela dal fuoco e mettetela da parte ad intiepidire.

A parte, rompete le uova in una ciotola, insaporitele con un pizzico di sale e con un po' di pepe macinato fresco e sbattetele leggermente con l'aiuto di una forchetta.

Tagliate il Brie Président a tocchetti.

In una padella fate sciogliere il Burro Président e, quando sarà giunto a temperatura, aggiungete le uova.

Cuocete per alcuni minuti a fiamma moderata, affinché le uova si rapprendano un poco, ma non del tutto.
A questo punto disponete le rondelle di salsiccia e i tocchetti di Brie Président sulla superficie dell'omelette.

Piegatela quindi a metà e fatela cuocere ancora un paio di minuti per far sciogliere il formaggio e ultimare la cottura delle uova.
Togliete la padella dal fornello e servite il vostro piatto di omelette con salsiccia e brie ben caldo.

 

Curiosità

Come alternativa, questa gustosissima omelette può essere preparata utilizzando i wurstel al posto della salsiccia.

Il procedimento da seguire rimarrà il medesimo, soltanto, se lo preferite, potrete omettere la cottura dei wurstel prima di preparare l'omelette.

I wurstel infatti possono anche essere cotti assieme alle uova, perché due o tre minuti possono bastare per ottenere una cottura perfetta.

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati