Omelette regina

Omelette regina
  • 30 minuti
  • Secondi
  • Bassa

Un'omelette sofisticata e tutta da gustare.
La ricetta che oggi vi proponiamo di realizzare è quella della omelette regina.
Una pietanza che conquisterà tutti i vostri commensali.

Come fare per prepararla?
Con una farcitura golosa a base di funghi champignon trifolati, pollo tritato insaporito nel Burro Président, qualche dadino di tartufo e Emmental Président.
L'abbinamento di sapori creerà nella vostra cucina un secondo piatto irresistibile e profumato.

Preparazione

Per realizzare l'omelette regina dovete prima di tutto tritare la polpa di pollo e rosolarla nel Burro Président.
Dopodiché, rimescolatela con cura, salatela e cospargetela di pepe.
Bagnatela con il brodo nel quale avrete sciolto la farina e lasciate addensare il tutto.
Quando il preparato sarà ben ristretto, spegnete il fuoco.
A questo punto, mescolate i funghi trifolati e qualche dadino di tartufo.

Ad operazione ultimata, sbattete le uova, salatele moderatamente e versatele in una padella antiaderente in cui avrete portato a bollore l'olio extravergine d'oliva.
Appena il composto inizierà a rassodarsi, versate al suo interno anche la farcia preparata in precedenza e l'Emmental Président precedentemente tritato.


A questo punto, piegate la vostra omelette regina a metà e ultimatene la cottura.
Decoratela in superficie con lamelle di tartufo e servite calda.

 

Curiosità

L'omelette regina è una pietanza ricca e dal gusto carico e ben definito.
Un'idea molto golosa per una portata che non delude mai.
La pietanza è superba e la ricetta ha il vantaggio di essere di facile realizzazione.
Insomma, il risultato che uscirà dalla vostra cucina sarà un sicuro successo, degno di entrare nel vostro ricettario.

Un secondo piatto da provare assolutamente, soprattutto se amate i ripieni sapidi e appetitosi, o se state cucinando per commensali che hanno un debole per la buona cucina francese.

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati