Pain au chocolat

Pain au chocolat
  • Più di 30 minuti
  • Snack e Dolci
  • Bassa
  • 8 persone

Il pain au chocolat è una pasta dolce francese.

Questo dolce, insieme al croissant, è uno dei vanti della pasticceria francese.

Si tratta di un delizioso impasto sfogliato, composto da farina, burro, lievito, latte e zucchero, che risulta molto soffice e friabile e può essere farcito con marmellate, confetture o creme.

Ideale per un'ottima prima colazione, ma anche per un gustoso break o una merenda golosa.

La ricetta che vedremo prevede l’uso del cioccolato e del Burro Président, che donerà morbidezza e friabilità all’impasto.

 

Preparazione

Per preparare il pain au chocolat cominciate facendo ammorbidire il Burro Président a temperatura ambiente.

Prendete una ciotola capiente e metteteci un uovo, il latte, lo zucchero e il lievito e cominciate a mescolarli.

Aggiungete la farina ed iniziate ad impastare.

Aggiungete il sale e continuate ad impastare, fino ad ottenere una pasta omogenea.

Formate quindi una palla, copritela con della pellicola e lasciatela riposare per circa 30 minuti.

 

Nel frattempo prendete il panetto di Burro Président, ormai ammorbidito, e mettetelo tra 2 fogli di carta forno; quindi appiattitelo con il mattarello, poi stendetelo fino a formare una sfoglia sottile e rimettetelo in frigo.

 

Passato il tempo di riposo, riprendete l’impasto e il burro dal frigo.
Stendete bene l’impasto, facendo una sfoglia più o meno quadrata e posizionate il burro al centro della sfoglia.

Ripiegate i quattro angoli della sfoglia sopra al burro, sigillandola bene.
Stendete adesso l’impasto delicatamente, per non fa fuoriuscire il burro, e dategli una forma allungata.

Fate una prima piega, piegando un terzo dell’impasto verso il centro, e ripiegandoci sopra l’impasto rimanente.
Avvolgete il tutto nuovamente nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.
Trascorso il tempo, riprendete l’impasto, stendetelo nuovamente dandogli sempre una forma allungata e rifate le 3 pieghe, quindi rimettete in frigorifero per altri 30 minuti.

Ripetete questo procedimento ancora una volta e fate riposare per la stessa quantità di tempo.

Finite queste operazioni, stendete la pasta un'ultima volta, creando una sfoglia abbastanza sottile di forma rettangolare, rifilandola con il coltello se servisse.
A questo punto tagliate la sfoglia in strisce larghe 6 o 7 centimetri e dividete le strisce in rettangoli più piccoli, lunghi circa 11 centimetri.

 

Adesso potete formare il pain au chocolat: tagliate la cioccolata in maniera regolare, cercando di formare delle barrette di 6/7 centimetri.
Lasciando un centimetro dal bordo, posizionate ogni barretta di cioccolato su un rettangolo di pasta e poi arrotolatelo su sé stesso, pressando un po' con le dita per appiattirlo.
Ripetete questa operazione fino a terminare l’impasto o la cioccolata.

 

Sistemate i fagottini ottenuti, mettendoli con la chiusura verso il basso su una teglia rivestita di carta forno.
Fateli lievitare per circa 2 ore o fino a che non avranno raddoppiato le dimensioni.

 

Trascorso il tempo di riposo, spennellate i fagottini con dell'uovo sbattuto e spolverizzate con un po' di zucchero la superficie.

Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti, o fino a che i fagottini non saranno dorati.

Lasciate intiepidire e poi servite a ciascuno dei vostri ospiti il suo pain au chocolat.

 

Curiosità

Se volete arricchire il vostro pain au chocolat, potete creare una salsa all’arancia che si abbinerà alla perfezione.

Per prepararla, vi basterà tagliare a striscette la scorza di un'arancia e metterle in un pentolino con il succo dell’arancia stessa, dello zucchero e un po' di acqua.

Mettete sul fuoco e fate bollire il tutto a fiamma bassa per qualche minuto, o fino a che la salsa si sarà addensata a vostro piacimento.

Irrorate i saccottini con questa salsa e poi gustateli.

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati