Pan bagnat alla nizzarda

Pan bagnat alla nizzarda
  • 20 minuti
  • Secondi
  • Bassa
  • 4 persone

Il pan bagnat alla nizzarda è un gustosissimo panino originario di Nizza.

Questo delizioso panino imbottito è preparato con una fragrante pagnotta farcita di tonno, uovo sodo, alici, pomodori, peperoni e olive: praticamente tutti gli ingredienti tipici della cucina  nizzarda.

Questo buonissimo panino farcito costituisce l’elemento principale dello street food di questa zona; infatti è possibile gustarlo in uno dei tanti chioschi sparsi nei posti più caratteristici della città, magari su una panchina davanti al mare.

La ricetta che prepareremo prevede l'utilizzo del Camembert, che aggiungerà un sapore goloso e unico a questo già favoloso panino.

 

Preparazione

Per preparare il pan bagnat alla nizzarda cominciate lessando le uova: immergetele in un pentolino di acqua fredda e cuocetele per 8 minuti da quando l’acqua inizia a bollire.

Lavate i pomodori e tagliateli a spicchi, lavate anche il peperone e tagliatelo a strisce molto sottili e fate la stessa cosa con la cipolla.

Sgocciolate bene le alici e tagliatele a pezzettini molto piccoli, dissalate i capperi e tritateli grossolanamente, snocciolate anche le olive e tritatele.

Prendete tutti gli ingredienti e metteteli in una ciotola.
Aggiungete il basilico, un pizzico di sale, l’olio, l’aceto e mescolate bene il tutto.

Prendete le ciabattine e apritele a metà.
Svuotate le ciabattine della mollica in eccesso, poi sfregate le due metà con uno spicchio di aglio sbucciato, quindi bagnatele bene con l’olio e l’aceto che avete usato per condire i pomodori.

Sgocciolate il tonno e aggiungetelo ai pomodori e alle altre verdure, mescolate bene e suddividete la farcitura nei 4 panini.

Aggiungete infine il Camembert Président tagliato a pezzetti, sgusciate poi le uova e tagliatele a fettine sottili e disponete sopra il mix di tonno e verdure.

Chiudete i panini con l’altra metà del pane e avvolgeteli nella carta stagnola, riponeteli in frigorifero 30 minuti prima di gustarli, in modo che il pane si impregni bene del condimento.

Il vostro pan bagnat alla nizzarda è pronto per essere gustato.

 

Curiosità

Nella ricetta originale del pan bagnat alla nizzarda si usa un pane francese caratteristico della zona, di forma rotonda e molto croccante.

Questo piatto, essendo un panino completo di tutto, è un ottima idea per una veloce pausa pranzo, oppure è ottimo da gustare le sere d’estate, magari in riva al mare.

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati