Pasta al forno cotto e brie

Pasta al forno cotto e brie
  • Più di 30 minuti
  • Primi
  • Bassa
  • 4 persone

La pasta al forno cotto e brie è una pietanza bianca, senza sugo. Un primo piatto molto saporito e perfetto da servire in tutte le occasioni, anche in quelle più importanti. 

La portata, essendo gratinata al forno, si presenta con una deliziosa crosticina che ne avvolge la superficie creando un contrasto goloso con la scioglievolezza della pasta, quella del prosciutto cotto e del Brie Président.
Come prepararla al meglio?
Andiamo insieme in cucina e seguiamo la ricetta passo passo!

 

Preparazione

Per realizzare la pasta al forno cotto e brie dovete prima di tutto tagliare a julienne il prosciutto cotto.
Dopodiché, tagliate il Brie Président a cubetti. 

Ad operazione conclusa, mettete l'acqua per la pasta.
Una volta che l'acqua avrà raggiunto l'ebollizione, salatela.
A questo punto, lessate la pasta a metà cottura (seguite le indicazioni che troverete sulla confezione), scolatela, versatela all'interno di una ciotola capiente e conditela con l'olio extravergine d'oliva, il prosciutto cotto, la panna, il Brie Président, il pepe e 10 g di grana.
Mescolate il tutto. 

Concludete la pietanza versando la vostra pasta al forno cotto e brie in una pirofila unta d'olio extravergine d'oliva.
Infine, cospargetene la superficie con il grana avanzato.
Infornate la preparazione in forno preriscaldato a 190° per 25 minuti circa.

 

Curiosità

Il prosciutto cotto, ottimo alleato in cucina, è un prodotto facilmente reperibile, ideale per la preparazione di golose pietanze.
Per questo motivo, esistono innumerevoli ricette realizzate con questo ingrediente; alcune piuttosto semplici, altre più elaborate. 

Questo salume è ottimo quando viene accostato al brie, dal momento che i due sapori si esaltano a vicenda arricchendosi.
La pasta al forno cotto e brie esalta le virtù culinarie di questo prodotto presentandolo al meglio per un primo piatto di sicuro successo.
La pietanza può essere inoltre preparata tranquillamente il giorno prima, per poi essere conservata in frigorifero e successivamente infornata. 

Perfetta da gustarsi accompagnata da un buon vino come il Marsanne o il Viognier. 

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati