Pasta brie e speck

Pasta brie e speck
  • 20 minuti
  • Primi
  • 4 persone
  • Basso

Il procedimento per la realizzazione di questo primo piatto dal sapore marcato e avvolgente verrà spiegato passo passo, qui di seguito.

Nella ricetta domina l'unione vincente dello speck con il Brie Président.

Il risultato è una pietanza davvero gustosa.

Preparazione

Per realizzare la pasta brie e speck dovete prima di tutto prendere una padella antiaderente.
Versate al suo interno un filo d'olio extravergine d'oliva e fateci rosolare lo scalogno mondato, lavato e tritato insieme allo speck tagliato a julienne.
Una volta rosolato il tutto, unite anche il Brie Président ridotto a fettine sottili.
Fatelo sciogliere a fiamma bassissima. 

 

A questo punto, prendete una pentola e metteteci l'acqua.
Quando l'acqua avrà raggiunto il bollore, salatela.
Dunque, buttateci la pasta e cuocetela al dente.
A cottura raggiunta, tenete da parte un po' d'acqua di cottura, poi scolate i fusilli, versateli nella padella del condimento e fateli mantecare per bene aggiungendo al tutto un po' dell’acqua di cottura tenuta da parte. 

 

Concludete la pasta brie e speck spolverizzandola con il pepe nero e il prezzemolo tritato. Servitela calda. 

 

Curiosità

La pasta brie e speck è un'idea nata da un’accoppiata culinaria perfetta: quella tra il salume stagionato dell'Alto Adige, che si caratterizza per il suo gusto leggermente affumicato, e il Brie, un formaggio francese dal gusto fine e delicato, spesso chiamato dagli stessi francesi “re dei formaggi”.

In cucina, questo matrimonio di sapori crea un'idea semplice e molto appetitosa.

 

I due ingredienti sono versatili e si prestano ad innumerevoli impieghi.

Per questo motivo sono presenti anche in svariate pietanze tutte da scoprire.

Da non dimenticare, inoltre, che speck e brie non possono mancare neanche nel piatto di formaggi e salumi che accompagnano spuntini e pasti raffinati.

Il tutto grazie alla perfetta associazione di gusti e profumi.

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati