Insalata di fagiolini e patate

Insalata di fagiolini e patate
  • Più di 30 minuti
  • Insalate
  • Bassa
  • 4 persone

L’insalata di fagiolini e patate è un piatto ricco e gustoso, un ottimo antipasto fresco o anche un contorno pieno di sapore e fantasia.


Il suo gusto delicato è arricchito dal Tronchetto di Capra Président che dona all’insalata un sapore prelibato ed appetitoso.

Preparazione

Per preparare l’insalata di fagiolini e patate prendete una pentola, riempitela d’acqua e ponetela sul fuoco; aggiungete le patate e cuocetele mantenendole abbastanza sode.

Appena saranno pronte, passatele sotto l’acqua fredda, pelatele e tagliatele a tocchetti poi mettetele in una ciotola e tenete da parte.
Mondate i fagiolini privandoli delle cime, lavateli e poneteli a lessare in una pentola con acqua leggermente salata; appena saranno pronti, tagliateli a metà e aggiungeteli alle patate.

Tagliate a cubetti il Tronchetto di Capra Président ed aggiungetelo al resto degli ingredienti, poi lavate ed asciugate il basilico.
Prendete una padella e fate tostare i pinoli, infine aggiungeteli alle patate e mescolate il tutto.
Condite l’insalata con il pesto di basilico e mescolate bene fino ad amalgamare i sapori.

Servite la vostra insalata di fagiolini e patate guarnendo con le foglie di basilico.

Curiosità

L’insalata di fagiolini e patate è una ricetta gustosa, facile da preparare e adatta anche a chi non ha molto tempo da passare in cucina: si prepara facilmente e regala un sapore tipicamente mediterraneo. 

 

Bella e colorata, si adatta ad essere gustata da soli o in compagnia, per una serata con gli amici o per un picnic all’aria aperta. È una ricetta che può essere personalizzata seguendo la propria creatività e aggiungendo gli ingredienti che la fantasia vi suggerisce. 

 

Provate ad aggiungere qualche filetto di acciuga sott’olio e qualche oliva taggiasca, sentirete un’esplosione di sapori ad ogni boccone. Nella ricetta qui proposta si combinano fagiolini, patate e Tronchetto di Capra Président, ma se preferite un sapore più dolce e meno intenso di quello del formaggio di capra, potete sostituire il Tronchetto con il Camembert 8 portions Président. 

 

I fagiolini non sono altro che fagioli raccolti immaturi, con semi del tutto assenti o appena evidenti. Se, quindi, possiamo ritenerli a tutti gli effetti dei legumi (non degli ortaggi, come di solito vengono considerati), bisogna, però, specificare che la parte che mangiamo non è il seme, ma il baccello.

 

Il colore classico dei fagiolini è un verde intenso, ma ve ne sono anche di giallognoli e violacei; queste due varietà sono analoghe per sapore al più diffuso fagiolino verde.

Quanto alla coltivazione, i fagiolini sono un prodotto che, al contrario di tante altre colture, non impoverisce il terreno, ma lo arricchisce di elementi nutritivi, preparando il suolo alle successive coltivazioni; per questa sua caratteristica viene detta pianta “miglioratrice”.

 

Quando cucinate questo legume, ricordate di eliminare le estremità del fagiolino solo quando avrete ormai deciso di consumarlo, per evitare di farlo ammuffire.

 

Stampa la ricetta
« Torna a tutte le ricette

Contenuti correlati