Crêpes alla tedesca

Crêpes alla tedesca
  • Più di 30 minuti
  • Crêpes
  • Bassa
  • 4 persone

Le crêpes alla tedesca racchiudono un ripieno goloso caratterizzato da tipici sapori germanici.

Questa realizzazione gastronomica, dal gusto deciso e appetitoso, viene resa ancora più saporita da una crêpe preparata e cucinata con il Burro Président.

Facile da preparare, questa ricetta è perfetta da assaporare durante le fredde serate invernali.

 

Preparazione

Per realizzare le crêpes alla tedesca, dovete prima di tutto preparare la pastella: prendete una terrina e versate al suo interno la farina setacciata con un pizzico di sale.

Dopodiché incorporate anche le uova, sbattute in precedenza, e mescolate gli ingredienti per bene.

Ora unite lentamente il latte e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Una volta ottenuta una pastella fluida, aggiungete il Burro Président fuso.

Mescolate ancora e lasciate il preparato a riposo per 1 ora e mezzo circa.

Mentre la pastella riposa, dedicatevi a preparare il ripieno.

Mondate, lavate ed affettate a listarelle sottili il cavolo.

 

Dunque fatelo stufare in una casseruola con la cipolla tritata, l'olio extravergine d'oliva, il sale e il pepe.

Se l'insieme si asciugasse troppo velocemente, aggiungete qualche cucchiaiata d'acqua.

Dopo 20 minuti di cottura aggiungete anche le mele, lavate, sbucciate e tagliate in precedenza a spicchi piuttosto sottili.

Fate cuocere l'intingolo per 10 minuti circa e poi spruzzatelo con l'aceto dolcificato con il miele.

Mescolatelo per bene e fatelo intiepidire.

 

A questo punto riprendete la pastella e iniziate a cucinarla: prendete una padella antiaderente di medie dimensioni e mettetela sul fuoco a scaldare.

Quando sarà diventata calda, ungetela con il burro e versateci dentro uno o due cucchiai del composto a base di uova.

Ora fate cucinare la crêpe 2 minuti per lato e poi procedete a realizzare tutte le altre fino ad esaurimento della pastella.

Ad operazione conclusa, dedicatevi alla farcitura, mettendo un po' di ripieno in ogni preparazione.

Concludete le vostre crêpes alla tedesca arrotolandole, sistemandole in una pirofila rettangolare e cucinandole in forno preriscaldato a 180° per 8 minuti circa.

Trascorso il tempo indicato, sfornatele, spolverizzatele di pepe e servitele immediatamente.

 

Curiosità

Appartenente alla famiglia delle Brassicacee, il cavolo cappuccio è un alimento che si è adattato alla perfezione al clima freddo dell'Europa del Nord. Infatti, per le popolazioni di questa zona, esso rappresenta un alimento fondamentale, che ha dato vita a tante preparazioni culinarie interessanti.

La semina di quest'ortaggio avviene in base alla precocità e alla tardività. I cavoli tardivi sono quelli che ben resistono ai climi freddi.

Formato da foglie larghe e croccanti, il cavolo cappuccio ha una colorazione variabile che va dal bianco-verde al rosso-viola. Le sue foglie sono avvolte tra loro e danno vita alla classica forma a sfera.

Il cavolo cappuccio verde è anche protagonista di una conserva in vaso dal sapore deciso e molto famosa: i crauti. Questi ultimi sono una preparazione fermentata piuttosto importante nella dieta dei popoli di lingua tedesca.

 

Stampa la ricetta
« Torna a tutte le ricette

Contenuti correlati