Profiterole al Cioccolato

Profiterole al Cioccolato
  • Più di 30 minuti
  • Snack e Dolci
  • Media
  • 4 persone

Se volete terminare una cena speciale con una portata da veri chef, potete provare a realizzare il profiterole al cioccolato, un dolce che richiede un certo impegno nei vari passaggi della preparazione ma che vi premierà con il risultato finale.

Per realizzare alla perfezione questo dolce, dovete partire dalla pasta choux dei bignè e quindi farcirli con una delicata crema chantilly e poi tuffarli in una deliziosa ganache a base di cioccolato fondente e panna.

Per la presentazione, potete puntare sul classico, realizzando la classica piramide o montagnola, in Francia tipica del dolce chiamato croquembouche; oppure puntare su un impiattamento più minimal, con un paio di bignè circondati da gocce, strisce e scie di cioccolato.

 

Preparazione

Per preparare il profiterole al cioccolato, per prima cosa cominciate dalla pasta choux: ponete sul fuoco un pentolino capiente e metteteci dentro l’acqua e il Burro Président, assieme a un pizzico di zucchero e di sale e portate ad ebollizione.

Una volta raggiunto il bollore, togliete il pentolino dal fuoco e aggiungete la farina, mescolando bene con una frusta per eliminare i grumi e formare un composto denso e omogeneo.

Rimettete il pentolino sul fuoco e mescolate, fermatevi solo quando il composto sarà diventato una palla che si stacca facilmente dai bordi, quindi toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare completamente.

A questo punto incorporate le uova una alla volta e, una volta assorbite alla perfezione, mettete la pasta choux in un sac à poche con il beccuccio liscio. Foderate una leccarda con un foglio di carta forno e usate il sac à poche per riempirlo di palline di pasta, ben distanziate tra loro.

Infornate il tutto a 200° per 15 minuti, quindi abbassate il calore a 180° e fate cuocere per altri 10 minuti. Spegnete quindi il forno, lasciatelo socchiuso e lasciate i bignè all'interno per 30 minuti.

Nell'attesa preparate la crema chantilly, prendendo una ciotola capiente e unendo al suo interno la panna, lo zucchero a velo e i semini del baccello di vaniglia.

Montate il tutto a neve con l'aiuto di una frusta, quindi mettete la crema preparata all'interno del sac à poche e, una volta freddi, usatela per farcire i bignè, facendogli un buchino sul fondo con il beccuccio.

Una volta farciti, disponeteli su un tagliere, copriteli con un foglio di pellicola trasparente e lasciateli in attesa in frigorifero mentre preparate la copertura.

Prendete un coltello affilato e riducete il cioccolato fondente a pezzetti, quindi versate la panna in un pentolino, portatela a bollore e tuffateci i pezzetti di cioccolato.

Una volta che il cioccolato si sarà sciolto, lasciate raffreddare e addensare il composto, quindi tuffateci dentro i bignè e poi disponeteli in un piatto da portata, a formare la classica montagnola.

Decorate con la crema chantilly rimasta e servite almeno un profiterole al cioccolato nel piatto di ciascun commensale. Buon appetito!

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati