Quiche con Pasta Sfoglia

Quiche con Pasta Sfoglia
  • Più di 30 minuti
  • Secondi
  • Alta
  • 6 persone

Come base per la vostra quiche potete usare molti impasti e i più usati nelle ricette francesi sono quello della pasta brisée e quello della pasta sfoglia, perché molto morbidi e friabili.

In questa ricetta troverete tutte le operazioni necessarie per preparare una deliziosa pasta sfoglia, che richiederà molto tempo ma alla fine vi permetterà di ottenere una quiche con pasta sfoglia davvero deliziosa.

Per il ripieno il nostro consiglio è di puntare sul classico, creando un composto sfizioso a base di pancetta, uova e panna, come vuole la migliore tradizione francese. Vedrete che il risultato finale vi ripagherà del vostro lavoro!

 

Preparazione

Per preparare la quiche con pasta sfoglia, cominciate preparando il pastello per la base: versate 400 g di farina a fontana sulla spianatoia e aggiungete il sale e l'acqua a filo cominciando a impastare. Una volta ottenuta una palla morbida ed elastica, avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela a riposo in una ciotola per 20 minuti, coprendola con un panno umido.

Una volta trascorsi, stendete l'impasto con il mattarello sulla spianatoia e lavoratelo per ottenere un rettangolo di 1 cm di spessore. Mettetelo a riposo in frigorifero per 10 minuti e nel frattempo dedicatevi al panetto.

Tagliate il Burro Président a tocchetti e mescolatelo con 100 g di farina, fino a ottenere un composto omogeneo e privo di grumi. Con l'aiuto del mattarello, stendetelo sulla spianatoia per formare un panetto rettangolare un po' più piccolo di quello fatto con il pastello.

Riprendete il pastello, sistematelo sulla spianatoia, ponetevi al centro il panetto e stendetelo con il mattarello per unire i due composti, quindi arrotolate la sfoglia su sé stessa e rimettetela in frigo per altri 10 minuti.

Una volta trascorsi, togliete la pasta dal frigo e iniziate le piegature per ottenere la sfoglia: dividete idealmente il rettangolo in 3 parti e piegate una di quelle estreme verso il centro e l'opposta allo stesso modo, andando a coprire la prima.

Riponete la sfoglia in frigo per 20 minuti, quindi tiratela fuori e stendetela con il mattarello e ripetete le operazioni descritte, per ottenere una sfoglia con molti strati.

Una volta pronta, stendete la pasta sfoglia su una teglia circolare ricoperta di carta forno e bucherellatela con i rebbi di una forchetta in attesa del ripieno.

Scottate i cubetti di pancetta in padella fino a far sciogliere il grasso, quindi togliete la pentola dal fuoco e lasciate intiepidire.

In una ciotola a parte sbattete le uova con sale, pepe e noce moscata e miscelate con la panna e il latte. Per ultima aggiungete la pancetta, quindi versate il composto all'interno della pasta sfoglia.

Infornate la teglia nel forno preriscaldato a 180° per 30 minuti, quindi sfornate la quiche con pasta sfoglia e lasciatela intiepidire prima di servirla.

 

Stampa la ricetta
« Torna a tutte le ricette

Contenuti correlati