Sformato di Cavolfiore

Sformato di Cavolfiore
  • Più di 30 minuti
  • Secondi
  • Bassa
  • 4 persone

Lo sformato è un tortino bello compatto a base di besciamella, uova, formaggio e verdure.

Per ricette particolari vengono aggiunti anche carne o salumi.

La ricetta dello sformato di cavolfiore è molto delicata, quasi dolce. I cavolfiori lessati si sposano benissimo con la besciamella, creando un accostamento di sapori unico ed irresistibile.

A questa ricetta noi aggiungeremo del Brie Président, ma è possibile sostituire questo formaggio con qualsiasi altro tipo, ad esempio il Camembert Président oppure l'Emmental Président.

La scelta del formaggio in abbinamento dipenderà dal vostro gusto personale.

Preparazione

Per preparare lo sformato di cavolfiore, pulite il cavolfiore eliminando tutte le parti verdi, tagliatelo a pezzi grossolani e lessatelo in abbondante acqua salata per 15 minuti.

Nel frattempo rompete le uova in un contenitore, aggiungete besciamella, sale, pepe e il Brie Président ridotto a tocchetti.

Trascorso il tempo di cottura, scolate i pezzi di cavolfiore in un colino.

Imburrate una pirofila da forno con il Burro Président e, con il burro restante, condite i pezzi di cavolfiore.

Distribuite i pezzi di cavolfiore sul fondo della pirofila e copriteli con il composto di uova e besciamella.

Cospargete il tutto con il pangrattato e mettete a gratinare in forno già caldo per 20 minuti a 180 gradi.

Lo sformato di cavolfiore è pronto per essere gustato.

Curiosità

Come variante a questa ricetta, i cavolfiori potete cuocerli anche a vapore: in questo caso l'aggiunta del sale può anche essere omessa, in quanto la verdura cotta al vapore rimane molto più saporita.

Stampa la ricetta