Torta Salata di Melanzane

Torta Salata di Melanzane
  • Più di 30 minuti
  • Secondi
  • Bassa
  • 4 persone

La torta salata di melanzane è un piatto tipicamente estivo, proprio perché durante la stagione calda si trovano le melanzane più belle e più buone.

Questo piatto davvero goloso può essere preparato anche il giorno prima, o comunque con largo anticipo, perché può essere gustato freddo, mantenendo intatta tutta la sua bontà.

Questa torta, una volta raffreddata, può essere trasportata facilmente mantenendosi compatta e quindi è proprio l'ideale per una gita fuori porta o per un picnic al sacco.

 

Preparazione

Per preparare la torta salata di melanzane, iniziate lavando accuratamente le melanzane e tagliandole a fette spesse mezzo centimetro.

Ponete le fette in uno scolapasta, alternandole al sale grosso: in questo modo l'ortaggio perderà il gusto amarognolo.

Pulite i pomodorini e tagliateli in 4 parti.

Mettete a sciogliere il Burro Président in una padella con lo spicchio d'aglio, schiacciato e privato dalla pelle.

Quando l'aglio si sarà imbrunito, toglietelo dalla padella e tuffateci i pomodorini. Salate, pepate ed aggiungete il cucchiaino di zucchero. Fate saltare il tutto per 5 minuti, per insaporire bene i pomodorini.

Fatto questo, sciacquate le melanzane e asciugatele molto bene

A questo punto mettete sul fuoco una padella con molto olio di semi d'arachidi, che userete per friggere. Passate le melanzane nella farina e poi friggetele per un paio di minuti per renderle croccanti. Una volta tolte le melanzane dal fuoco, asciugatele dall'olio in eccesso adagiandole su un foglio di carta assorbente.

Tagliate a dadini il Brie Président.

Usate il Burro Président per imburrare una teglia rotonda da forno e poi foderatela con un rotolo di pasta sfoglia.

Farcite la pasta sfoglia con uno strato di melanzane, un po' di pomodorini e il Brie Président a cubetti. Procedete in questo modo fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

Coprite la vostra torta salata di melanzane con il secondo rotolo di pasta sfoglia, stando attenti a chiuderla bene ai bordi.

Sbattete leggermente un tuorlo d'uovo e spennellatelo sulla superficie della torta.

 

Per concludere la preparazione, infornatela in forno già caldo a 180 gradi per 40 minuti.

 

Curiosità

Non è semplice ottenere un fritto che sia davvero buono, ma nemmeno impossibile, se avrete l'accortezza di seguire alcuni accorgimenti.

Intanto l'olio deve essere molto abbondante e molto caldo. Prima di iniziare a cuocere le melanzane, buttate nell'olio un pizzico molto piccolo di farina e controllate che sfrigoli subito. Cuocete poche melanzane alla volta, in modo da non abbassare la temperatura dell'olio. Le melanzane devono nuotare nella pentola, non ammassarsi una sull'altra. Quando togliete le melanzane dalla padella, appoggiatele per qualche minuto su un foglio di carta assorbente per eliminare l'eccesso di unto e poi trasferitele in un piatto da portata.

 

Stampa la ricetta
« Torna a tutte le ricette

Contenuti correlati