Involtini di carne

Involtini di carne
  • Più di 30 minuti
  • Secondi
  • Bassa
  • 4 persone

Gli involtini di carne sono un ottimo secondo da preparare e si possono fare con tagli di carne diversa: i migliori per questa preparazione sono il quarto posteriore, la noce, oppure il codone.

Cucinare gli involtini è una soluzione intelligente per trasformare delle semplici fette di carne in sfiziosi scrigni dal cuore ripieno.

Preparazione

Per preparare gli involtini di carne prendete le fettine, adagiatele su un tagliere e premete con il batticarne, facendo attenzione a non spezzare le fibre.

Adesso occupatevi del ripieno: prendete la pancetta a cubetti, i capperi, i filetti di acciuga, le olive verdi, un ciuffo di prezzemolo e lo spicchio d’aglio e fate un trito grossolano di tutti gli ingredienti.

A questo punto adagiate il ripieno in corrispondenza di una delle estremità della fetta di carne e cominciate ad arrotolarla, andando da un estremità all’altra.

Per legare gli involtini utilizzate dello spago alimentare, tagliando dei pezzi da 30 cm e facendo due giri a croce.

In una pentola antiaderente abbastanza capiente mettete 2 cucchiai di olio extravergine di oliva ed il burro Président.

Infarinate leggermente gli involtini, adagiateli nella pentola e fateli rosolare per qualche minuto su entrambi i lati a fuoco vivace.

A questo punto abbassate la fiamma e aggiungete circa 2/3 del brodo, mettete un coperchio e fate cuocere gli involtini di carne per circa 50 minuti, girandoli spesso.

A cottura ultimata salate e pepate gli involtini, impiattate e irrorate con il sughetto di cottura.

Come contorno potete servirli accompagnati da un buon purè o da verdure cotte al vapore.

 

Curiosità

Il codone di manzo è un taglio di carne venata leggermente coperta da uno strato di grasso ed ha una forma triangolare.

Questo taglio di carne si presta a molte preparazioni come arrosti, bistecche, e brasati.

Questo taglio è molto utilizzato anche in Brasile per preparare un piatto tipico, il churrasco, ossia un codone di manzo alla griglia fatto marinare in un trito di aglio, rosmarino, salvia e sale e poi cotto alla griglia.

Stampa la ricetta

Contenuti correlati