Insalata di pollo e patate

Insalata di pollo e patate
  • 30 minuti
  • Insalate
  • Bassa
  • 4 persone

L’insalata di pollo e patate è un piatto delizioso, veloce da preparare, adatto anche a chi non ha molto tempo per stare in cucina.

Il suo gusto avvolgente e prelibato è arricchito dal Tronchetto di Capra Président che dona al piatto un gusto molto accattivante e delizioso.

Preparazione

Per preparare la vostra insalata di pollo e patate iniziate prendendo una pentola; riempitela con abbondante acqua e lessate le patate lasciandole leggermente sode.

Scaldate una bistecchiera e cuocete il pollo, poi tagliatelo a listarelle e tenete da parte.
Quando le patate saranno pronte, passatele sotto l’acqua fredda, pelatele e tagliatele a cubetti di media grandezza.

Tagliate a cubetti anche il Tronchetto di Capra Président, poi tagliate le olive a rondelle e tenete da parte.
Lavate ed asciugate il peperone, privatelo del picciolo e dei semi coi filamenti interni, infine tagliatelo a listarelle.

Lavate ed asciugate il prezzemolo poi tritatelo finemente; prendete poi una ciotola e versatevi lo yogurt greco, aggiungete la senape e l’aceto e mescolate bene.
Prendete una ciotola, ponetevi le patate, il pollo, il peperone, il Tronchetto di Capra Président e le olive.
Condite con la salsa allo yogurt e parte del prezzemolo tritato, poi mescolate bene.

Servite la vostra insalata di pollo e patate guarnendo il piatto con il restante prezzemolo tritato.

Curiosità

L’insalata di pollo e patate è una ricetta originale adatta per un pasto gustoso e ricco di colore e fantasia. Si prepara facilmente e porta in tavola gusto e bontà

È un ottimo piatto da consumare durante una cena in compagnia degli amici, ma essendo fresco si adatta anche ad essere gustato in estate sulla spiaggia. 

 

I suoi ingredienti colorati e saporiti sono arricchiti dal Tronchetto di Capra Président che dona aroma e gusto a questa simpatica preparazione, ma potete usare l’Emmental  Président al posto del Tronchetto di Capra, per ottenere un gusto più mitigato e delicato. 

 

Uno degli ingredienti utilizzati nella ricetta proposta è la senape. La pianta da cui viene prodotta la famosa salsa è originaria dell’Asia occidentale e deriva dalla lavorazione dei semi di senape, che sono di varietà diverse.

 

Per preparare la salsa si utilizzano, ad esempio, tanto i semi di senape gialla, quanto quelli di senape scura: la proporzione tra i due tipi di semi varia da ricetta a ricetta ed è responsabile del diverso sapore del risultato finale. I semi chiari, infatti, hanno un gusto più dolce e delicato; i semi scuri sono, invece, di sapore più piccante. 

 

La ricetta è molto semplice e prevede di utilizzare aceto di mele, zucchero di canna, olio, un pizzico di sale e acqua. Se i semi, presi da soli, non hanno alcun odore né sapore, è dalla combinazione con aceto e acqua che si sprigiona il gusto caratteristico e inconfondibile di questa salsa. Tra le varie tipologie e ricette, una delle varietà più pregiate è la senape di Digione.

 

La combinazione di questa salsa con la carne, ad esempio quella di pollo, come proposto in questa ricetta, è particolarmente fortunata e gustosa! La ricetta qui presentata, vista anche la presenza dell'aceto, unito alla senape e allo yogurt, è adatta soprattutto a chi ama sapori decisi e non dolci.

 

Un ultimo suggerimento: potete condire la vostra insalata sostituendo la salsa allo yogurt con una sfiziosissima salsa tonnata; basterà frullare assieme alla maionese qualche filetto di acciuga sott’olio, una manciata di capperi dissalati e del tonno sott’olio. 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati