Mini Quiche Lorraine

Mini Quiche Lorraine
  • Più di 30 minuti
  • Antipasti
  • Bassa
  • 6 persone

La mini quiche lorraine è un piatto appetitoso, semplice da realizzare e dal profumo che cattura.

Una ricetta golosa che nasce dall'unione di sapori intensi, come quello della pancetta, abbinato con uova, panna ed Emmental Président.

Perfette da portare in tavola come antipasto, queste deliziose preparazioni sono adatte anche da servire tagliate a spicchi, per arricchire buffet e aperitivi.

Queste bontà possono essere consumate anche come piatto unico per un pranzo o una cena veloce.

 

Preparazione

Per realizzare le mini quiche lorraine, per prima cosa dovete prendere una padella e farci rosolare per 2 minuti la pancetta.

Trascorso il tempo indicato, spegnete il fuoco.

Dopodiché stendete la pasta brisée, ritagliateci 24 dischi di 5 centimetri di diametro e rivestite con la pasta 12 stampini, che avrete già imburrato utilizzando il Burro Président.

Ad operazione conclusa, prendete una ciotola e metteteci dentro l'uovo intero, il tuorlo, la panna e 25 grammi di Emmental Président grattugiato.

Infine aggiustate di sale e pepe ed amalgamate il tutto alla perfezione.

A questo punto riempite le formine, creando sul fondo uno strato di pancetta e poi versateci sopra la crema di formaggio.

Ad operazione conclusa, decorate a griglia le vostre mini quiche lorraine, rigandole con i rebbi di una forchetta.

Infine cospargetele con il formaggio rimasto.

Concludete le preparazioni, infornandole in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa e poi servitele una volta intiepidite.

 

Curiosità

Una preparazione classica della pasticceria salata francese è la quiche lorraine.

La sua versione tradizionale viene realizzata con un ripieno a base di crème fraîche, pancetta e uova. Tuttavia, come in tutte le ricette più famose, esistono diverse varianti della ricetta madre.

Le più quotate sono quelle a base di formaggi e uova e quelle con verdure e uova.

La lorraine è la quiche più nota in assoluto. I suoi natali sono collocabili nella regione Lorena, una zona della Francia nord-orientale.

La ricetta originale non vede la presenza del formaggio, sempre protagonista delle sue varianti più sfiziose.

 

Stampa la ricetta
« Torna a tutte le ricette

Contenuti correlati