Sformato salmone e brie

Sformato salmone e brie
  • Più di 30 minuti
  • Secondi
  • Bassa
  • 4 persone

Lo sformato salmone e brie è un piatto unico che presenta un gusto delicato ma con note di sapore intense.

Una pietanza sfiziosa per una ricetta semplice da preparare, che vedrà il matrimonio del pesce con il  Brie Président. Il tutto sarà arricchito da una decorazione finale di salsa maionese.

Una portata saporita, che si rivelerà un'irresistibile tentazione per il vostro palato e per quello dei vostri commensali.

 

Preparazione

Per realizzare lo sformato salmone e brie dovete prima di tutto tritare il salmone e metterlo all'interno di una terrina.

Quindi mescolateci le uova e unite il Brie Président ridotto a dadini e la mollica di pane imbevuta nel latte. 

A parte oleate uno stampo e sistemateci dentro il composto.

Infornatelo a 180° per 30 minuti.

A cottura raggiunta, lasciatelo raffreddare. 

Quando il vostro sformato salmone e brie sarà ben freddo, ricopritelo e decoratelo con la maionese ed infine servitelo.

 

Curiosità

In cucina la maionese è la più famosa delle salse fredde.

Fece la sua prima comparsa nel XIX secolo ma sulla sua origine sono state fatte numerose ipotesi.

Le più accreditate sono fondamentalmente due: alcuni esperti sostengono che il suo nome derivi dal francese moyeu, che significa tuorlo d'uovo; altri sono più propensi per una derivazione dal verbo francese manier, che significa maneggiare.

La maionese si ottiene per emulsione di aceto o succo di limone, olio extravergine d'oliva e tuorli d'uovo.

Tradizionalmente si accompagna a piatti freddi a base di pesce, come lo sformato salmone e brie, o ai preparati di verdura.

È una salsa suscettibile di diverse elaborazioni gastronomiche.

Le più conosciute sono: l'aïoli, l'andalusa e la tartara.

 

Stampa la ricetta

Contenuti correlati